tu e la tua università

vicini una volta, connessi per sempre

OGGI ANCORA PIÙ VICINI


Appesi al cuore. In questi strani giorni molti dei nostri laureati sono in prima fila, tra le corsie degli ospedali, per combattere e cercare di sconfiggere Covid-19. Altri, sempre in prima fila, escono di casa per portare avanti tutte quelle attività che nonostante il virus non possono fermarsi. C’è poi chi, fedele alle misure del Governo per la tutela della Sicurezza del Paese, rimane in quarantena tra quattro mura lontano dagli affetti più cari. Ci sono nuove laureate e nuovi laureati che l’alloro l’hanno guadagnato o lo stanno guadagnando per via telematica. C’è il personale UPO che con il lavoro agile tiene in piedi l’Università. Ci sono studenti e docenti distanti dalle aule che stanno riscoprendo nuovi metodi di comunicazione, con tutte le difficoltà (ma anche le opportunità) che ne derivano. C’è chi, nel silenzio, sta affrontando il dolore di una perdita. C'è la comunità che a questa Università fa riferimento e che lotta per mantenere vivi e vitali i valori della Scienza e della Umanità, della Verità e della Compassione.

Siamo insieme, e ci diciamo grazie. Quando sarà l'ora, ce lo diremo guardandoci negli occhi e stringendoci in un abbraccio.

UNITI CONTRO COVID-19

UPO Alumni vuole dare il suo contributo e sostenere la raccolta fondi dell’Università del Piemonte Orientale a favore degli ospedali di Novara, Alessandria e Vercelli.

Tra pochi giorni sarà possibile ordinare sul nostro sito le bellissime t-shirt disegnate dagli studenti e studentesse di Graphic Design di ACME Accademia di Belle Arti Novara: l’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza.

UPO Alumni, ACME e UPO sono unite per voi.

I docenti: Alfredo Ghidelli, Francesca Boccafoschi.Gli studenti: Letizia Aldrigo, Asja Alloro, Chiara Bacchetta, Joyce Barban, Linda Bertinotti, Sara Biscuola, Gaia Migliorini, Chiara Mugetti, Andrea Santoro, Chiara Soranzo, Alessia Spilabotti, Greta Tomasi, Martina Zanetta, Chiara Venezia.Montaggio video: Alessia Calcaterra.

Ogni giorno Sergio Macciò, Dirigente Medico della divisione di Cardiologia dell'ospedale Sant'Andrea di Vercelli, nonché alumnus UPO e Consigliere dell’Associazione UPO Alumni, racconta attraverso le pagine del suo diario, in modo lucido e scevro da ogni giudizio, come nelle corsie ospedaliere il personale sanitario sta affrontando questo difficile momento.

Noi abbiamo deciso di raccoglierle sul nostro sito, condividendone lo spirito e credendo nel valore della sana informazione.

Continua a leggere»

UPO Alumni - Associazione dei Laureati dell’Università del Piemonte Orientale, nasce nei primi giorni di Settembre 2018 con l’intenzione di riunire tutti coloro che hanno conseguito un titolo presso l'UPO (lauree, master, corsi di specializzazione) o che hanno prestato servizio in qualità di Docenti.

Tra i principali obiettivi che si pone, UPO Alumni mira a creare una solida rete e a offrire servizi di mentoring e coaching per aiutare i neolaureati ad inserirsi nel mondo del lavoro. Una volta iscritti, i soci potranno inoltre registrarsi ad un Piattaforma esclusiva che permetterà loro di confrontarsi con gli altri alumni, in modo tale da ampliare i propri contatti ed inserirsi in un contesto altamente professionale.

Sempre in questa direzione, l’Associazione garantisce ai suoi soci diversi benefit: la possibilità di iscriversi a piattaforme online di apprendimento delle lingue, corsi di Alta Formazione, ECDL, biblioteche telematiche ed altri servizi ad un prezzo ridotto, oltre che agevolazioni sugli ingressi a teatri, musei e attività culturali nelle città delle tre sedi UPO.

Nel corso dell’anno l’Associazione promuove ed organizza convegni e seminari scientifici, durante i quali gli alumni partecipano non solo in qualità di uditori, ma portando e condividendo le proprie conoscenze ed esperienze.